Cucina
GENERI DI CONFORTO

Disaronno Winter Wonderland

Amo l’inverno per molteplici motivi, nessuno dei quali, va detto, è particolarmente originale. L’aria frizzante che pizzica le guance, la brina che ingioiella l’alba, il brasato con la polenta quando fuori nevica e una copertina calda da appoggiare sulle gambe mentre galleggio in una bolla di ozio assoluto (la mia attività indoor preferita). Se a tutta questa beltà aggiungo un camino acceso e una roba buona da sorseggiare con stile, ecco che il mio inverno si trasforma definitivamente nella terra delle meraviglie.

“Later on we’ll conspire, as we dream by the fire, to face unfraid the plans that we’ve made, drinking a DiSaronno Winter Wonderland“.

Sì, lo so, ascolto troppe canzoni di Natale ma confido che mi vorrete bene lo stesso.

ingredienti

1 rosso di uovo

1 cucchiaio di zucchero del tipo fine

1 cucchiaio di Disaronno

due gocce di acqua

ombrellini cinesi

zucchero a velo

Lo zabaglione è una ricetta semplice ma insidiosa. Basta un attimo per rovinare tutto ma io so bene come domare la pazzia di Re Uovo. Per prima cosa scelgo uova a temperatura ambiente. Calcolo un rosso a testa da montare assieme a un cucchiaio di zucchero. Quando è pallido, aggiungo un cucchiaino di acqua, questo renderà il composto di un’ariosità che manco le nuvole di lassù.

Ora lo zabaglione è pronto a vestirsi di classe, e cioè un bel cucchiaio di Disaronno. Scusate se io uso questa prestigiosa bottiglia limited edition.

Ci siamo quasi, metto su fuoco dolce a bagnomaria e monto fino a quando diventa una meraviglia. O meglio, una Disaronno Winter Wonderland. Servo con stile, zucchero a velo come se nevicasse, perché è così che si fa.

Link spotify: CLICCA QUI PER ASCOLTARE

Bing Crosby – Walking in Winter Wonderland

 

Photo Credits: Alessandro Capuzzi

Commenti

Ti è piaciuto l'articolo ?

Ti potrebbero interessare...