Cucina
STO IN FISSA

Paté di Marisa

Io dormo tranquilla solo quando so che nel freezer ho del paté, ecco perché ne faccio moltissimo e poi lo surgelo in degli stampini per le emergenze. Ne faccio di vari tipi, alcuni hanno ricette di sei pagine vergate da mani millenarie e altri si riassumono in poche righe scarabocchiate su un foglietto. Tipo questo.

ingredienti

fegatini di pollo (1 confezione)

sedano, carota, cipolla

pancetta

3 foglie di alloro

vino bianco

1/2 bicchiere di panna liquida

Burro

Cognac

sale e pepe

pate-1
sorelle_passera_2-79 ok

Faccio un trito di sedano carota e cipolla, lo soffriggo con olio, qualche dadino di pancetta e alloro. Aggiungo i fegatini e li cuocio senza farli risultare però troppo duri. Regolo di sale e pepe e bagno con mezzo bicchiere di vino bianco proseguendo la cottura per qualche minuto.

Aggiungo mezzo bicchiere di panna e, una volta raffreddati, frullo con un goccio di cognac e del burro. C’è chi dice che il burro dovrebbe essere pari peso dei fegatini, io dico pazzi, va bene tutto, ma ne basta un panetto piccolo. Infine, mi contraddico immediatamente servendolo con la mia famigerata marmellata di cipolle.

Photo Credits: Alessandro Capuzzi

Commenti

Ti è piaciuto l'articolo ?

Ti potrebbero interessare...