Cucina
STO IN FISSA

Marmellata di cipolle

La marmellata di cipolle è una ricetta facilissima ma non so conservarla quindi la consumo immediatamente e non voglio certo avervi sulla coscienza, a meno che le vostre nonne non vi abbiano insegnato il metodo corretto per sterilizzare i vasetti ma comunque se faccio un rapido parallelo con la mia nonna alla fine non mi fido completamente nemmeno delle vostre.

ingredienti

cipolle di Tropea, 1 kg

zucchero, 300 gr

aceto di mele, 200ml

uvetta, 2 manciate

1 anice stellato

L’unica difficoltà consiste nel mettere le cipolle a marinare la sera prima, in teoria sarebbero 7 ore di marinatura ma non conosco nessuno al mondo che dica ecco, ora mischio gli ingredienti e poi aspetto qui paziente ripassando la tabellina dell’otto o ricamando peonie al tombolo fino a quando è pronta.

marmellata2
marmellata3

Affetto le cipolle finemente e aggiungo tutti gli ingredienti in una ciotola a parte le uvette e la metto in frigo. Vado a dormire serena. La mattina mi faccio un caffè e metto tutti gli ingredienti in una pentola sul fuoco per trenta, quaranta minuti. Faccio la doccia. Durante gli ultimi minuti di cottura unisco una manciata o due di uvette precedentemente ammollate.
Assaggio la marmellata intiepidita su un pezzo di pane per fare colazione e poi esco di corsa che alla fine, vedi, si è fatto tardi.

Photo Credits: Alessandro Capuzzi

Commenti

Ti è piaciuto l'articolo ?

Ti potrebbero interessare...